AprireInUngheria.com è la scelta giusta se desideri Internazionalizzare il tuo Business.

Esterovestizione e altri possibili reati: ecco come evitarli

Quando i tempi si fanno duri, è davvero difficile trovare una soluzione ai problemi che incontriamo sulla strada ogni giorno.
Gli ultimi anni sono passati proprio così: la crisi economica ha investito ogni settore e sarei pronto a scommettere che tu, come altri molti imprenditori italiani, hai passato notti insonni a cercare di capire come salvare la tua azienda.

Lo so, sopravvivere in tempo di crisi è terribile. E se sei riuscito a rialzarti, ora non hai certo intenzione di capitolare di nuovo.

Quindi, cosa fare?

Evita il Rischio di Commettere un Reato. Contattami per Operare nella Legalità.

Soluzioni all’apparenza furbe, ma in realtà Disastrose

Purtroppo è un errore più comune del previsto. Alcuni non lo fanno nemmeno consapevolmente, ma succede. E quando accade, sono problemi!

Di cosa sto parlando? Ovviamente dei comportamenti criminosi che si possono attuare (in maniera conscia o meno) nel tentativo di salvare l’azienda in periodo di recessione.

Facciamo qualche esempio. Io ne citerò solo alcuni, ma la verità è che sono molti di più e che – ovviamente – ogni bravo imprenditore li evita tutti, dal primo all’ultimo!

Ecco cosa NON fare in momenti di crisi (economica e aziendale):

  • Art. 2621 False comunicazioni ed illegale ripartizione di utili o di acconti sui dividendi
  • Art. 2625 Violazione di obblighi incombenti ai liquidatori
  • Art. 2626 Omissione ed esecuzione tardiva o incompiuta di denunzie, comunicazioni, depositi
  • Art. 2627 Omissione delle indicazioni obbligatorie
  • Art. 2628 Manovre fraudolente sui titoli della società
  • Art. 2629 Valutazione esagerata dei conferimenti e degli acquisti della società
  • Art. 2633 Irregolarità dei titoli azionari o obbligazionari

Esterovestizione. Proprio così: nell’elenco c’è anche lei

La possibilità di delocalizzare o internazionalizzare l’azienda è sicuramente ghiotta, ma attenzione!

Bisogna farlo nel modo giusto.

Posto che intraprendere un’attività imprenditoriale all’estero è un pieno diritto di ogni imprenditore, è altrettanto vero che infrangere le leggi che regolano la nostra fiscalità e quella delle imprese non assolutamente la cosa giusta da fare.

Se in questo momento sei:

  • Convinto di potertela sbrigare da solo in un altro stato
  • Sicuro che non verrai mai scoperto se incapperai in qualche errore
  • Deciso a pagare meno tasse senza incorrere in sanzioni
  • Certo che il tuo avvocato (italiano), il tuo commercialista (italiano), il tuo notaio (italiano) possano aiutarti a internazionalizzare la tua azienda

Chiudi pure questa pagina, i miei consigli non ti serviranno a molto!

Puoi tranquillamente provare ad affrontare un mercato estero da solo…però, se poi dovessi avere problemi, non dirmi che non ti avevo avvertito!

Prima di fare il grande passo, ti invito a riflettere bene. Sei sicuro di quello che vuoi fare? Sei certo di sapere come farlo?
Potresti mettere la mano sul fuoco che non avrai problemi di nessun tipo?

Se la risposta a tutte queste domande (o anche solo a una di queste) è NO, allora sei nel posto giusto.

Aprire In Ungheria è la realtà che fa al caso tuo

Ti aiutiamo a portare il tuo business in Ungheria, in modo sicuro e completamente legale, seguendoti passo dopo passo.

Un team di professionisti sarà al tuo servizio in ogni momento, per aiutarti a superare anche le più piccole difficoltà. Contattaci subito!

Condividi l'Articolo!: