AprireInUngheria.com è la scelta giusta se desideri Internazionalizzare il tuo Business.

Investire in Ungheria: ecco perché ti conviene

Hai sentito parlare di internazionalizzazione e, magari, hai anche già letto questo articolo (Superare la crisi si può, e oggi scoprirai come farlo!) e hai capito esattamente di cosa si tratta. Ora devi solo valutare i pro e i contro di ogni Paese, per scegliere quello che più si adatta alle tue esigenze aziendali.

Tempo fa ero nella tua stessa situazione e, dopo un’attenta analisi, ho scelto di orientare il mio business a est, in Ungheria. Ora ti spiego perché.

Come si vive in Ungheria?

E’ la prima domanda che mi sono posto quando ho rivolto la mia attenzione a Budapest. In internet ci sono molte informazioni riguardo a questa città e all’Ungheria in generale, ma io ho scelto di verificarle personalmente.

Innanzitutto, devo dire che a Budapest si respira un’aria tipicamente europea. L’Ungheria è un Paese di medie dimensioni (10 milioni di abitanti), la fascia di consumatori  è di livello medio – alto e, per quanto riguarda lo stile di vita, i loro gusti sono simili a quella dei Paesi dell’Europa occidentale. Una cosa da non sottovalutare, infine, è che tra Italia e Ungheria il rapporto è tradizionalmente ottimo.

L'Ungheria può Fare al Caso Tuo. Contattaci!

Il mercato ungherese

Il Governo ungherese incentiva fortemente l’attività imprenditoriale e, proprio per questo, il Paese attrae investimenti diretti esteri in molti settori industriali. Un progetto d’investimento, infatti, puó ricevere contributi statali fino al 50% del valore: un apposito ente, l’Agenzia Ungherese per gli Investimenti e il Commercio (HITA), offre servizi e assistenza agli investitori stranieri. Le attività di esportazione, inoltre, non hanno particolari difficoltà.

L’Ungheria gode anche di consistenti contributi dell’Unione Europea, dai fondi strutturali e dal fondo di coesione.

Ecco alcuni dati:

  • periodo 2007-13: destinati al Paese più di 29 miliardi di euro.
  • periodo 2014-20: destinati al Paese 21,9 miliardi di euro

Il mercato ungherese, quindi, può essere considerato un’ottima scelta in virtù delle buone prospettive di sviluppo nel medio e lungo termine.

Altri motivi per Aprire in Ungheria

L’Ungheria non ha solo ottime condizioni di mercato. E’ anche un Paese che gode di un’ottima posizione geografica e strategica, che lo rende un posto ideale per la logistica

E’ infatti attraversata da quattro corridoi pan-europei, ha una rete stradale di 1100 km, una rete ferroviaria estesa in tutto il Paese e 6 aeroporti internazionali.

Qui puoi visualizzare una cartina dettagliata delle sue infrastrutture.

Se questo non bastasse, sappi anche che in Ungheria puoi contare su risorse umane qualificate, basso costo del lavoro e produttività elevata.

Circa i 2/3 dei lavoratori hanno almeno un’istruzione secondaria, tecnica o professionale e il 90% degli studenti parla l’inglese. Il sistema scolastico e universitario infatti è di livello elevato, soprattutto in questi settori:

  • ingegneria
  • ICT
  • farmaceutica
  • economia
  • matematica
  • fisica
  • servizi professionali.

I salari, tuttavia, sono circa la metà rispetto a quelli dell’Europa Occidentale e il rapporto di ore lavorative all’anno è uno dei piú elevati.

Ti stai convincendo che Aprire in Ungheria sia la soluzione adatta? Contattaci e iniziamo a lavorare fin da ora!

Condividi l'Articolo!: